Today: Tuesday, October 17, 2017

La valigia di cartone

© La valigia, Stefania Morgante

A quasi quarant’anni quando non si è ormai ventenni e ribelli, quando all’improvviso perdi il contatto col terreno calpestato sinora, ci si sobbarca di quelle responsabilità volute e cuciteci addosso, e si va al fronte. Una guerra economica, una sopravvivenza forzata, dettata dalla fame, e conseguente della stupidità di governanti inadatti a compiere il ruolo che coprono.
È vero: la storia è ciclica. Ora si va a caccia, e questa volta per una speranza migliore.

Qui potete leggere tutti gli articoli.