Uno scatto, una vita [1] di Maria Stella Falco

©in foto Maria Stella Falco

© in foto Maria Stella Falco

Per partecipare alla Vs bellissima iniziativa, ho scelto di inviarvi una mia foto, una mia istantanea che mi è stata scattata da un amico durante il rinfresco dopo la mia laurea magistrale (in Letteratura Italiana Contemporanea), nel luglio 2013.

Perché vi ho inviato questa foto? Innanzitutto, ci ho messo un po’ a sceglierla; l’ho scelta perché in questa foto guardo lontano, oltre, altrove, forse anche rispetto all’obiettivo della camera che mi sta (che mi stava) fotografando!

Quando mi è stato scattato questo mio primo piano i miei occhi erano pieni di emozione, di luce, raccontavano i tanti sogni che volevo realizzare (molti li ho davvero realizzati o li sto realizzando), continuando a camminare lungo la mia strada che è la mia vita. In quel momento i miei occhi stavano “rivedendo” tutto il mio percorso fino a lì: nella mia vita c’erano stati momenti in cui ero caduta e momenti in cui, con coraggio e determinazione, avevo scelto di rialzarmi. E i miei occhi lo sapevano e lo sanno……! Se io avessi fatto scelte diverse, se io non fossi caduta e poi mi fossi rialzata, non avrei potuto vivere quel momento, importantissimo per me, per la mia famiglia, che mi ha sempre tenuto per mano….

© Maria Stella Falco, 2016

uno scatto una vita

Leave a Reply