Today: Friday, December 14, 2018

raffaele rutigliano Archive

Colour O’Shade [2] di Maria Elena Poggi e Strips&Trips

DAL TRAMONTO ALL’ALBA* Marco Sono nato alle 18.03 di oggi. Questo è il mio battesimo. Le gocce di pioggia cadono nella pozzanghera e generano...

Ricattare un santo in mancanza di Nembo Kid [6] di Normanna Albertini

L’INVERNO INFERNO DI PIANTE MORTE «Allora, è stata bella la festa? Com’erano i ballerini?», chiedo a mia madre al rientro dal Centro diurno. «Ballerini?...

Capi d’imputazione [2] di Nicoletta Vallorani

IL CAPO MACHO-ARISTOCRATICO È dotato di laurea, dottorato, postdottorato, post-postdottorato e numerosi altri titoli accademici, spesso in ambiti di innegabile utilità per il genere...

Bipede a quattro mani [23] di Raffaele Rutigliano

LODI LODI COLLODI Lodi lodi Collodi, sfascia corone, stacanovisti, carte bianche per sfollati, paesi di trincea, tinderiani mezzi koala col cazzo dritto, rane storpie,...

No Fake [1] di Alessandro Morbidelli

  Ne bis in idem La vera storia di Emmett “Bobo” Till È il 1955 e siamo a Money, Mississipi. Money è una cittadina...

Ingredienti [14] di Antonella Zanca

ROBI SECCHI Lei diceva a tutti che era perché era stata operata d’ulcera. Nessuno se la poteva dimenticare, quell’operazione. Ospedale di provincia, nel paese...

Capi d’imputazione [1] di Nicoletta Vallorani

IL CAPO MACHO-ZARRO Lo riconosci dall’odore, che è sempre di vero uomo. Preferibilmente sceglie profumi in offerta e dopobarba di sapore mussoliniano. Ha pochi...

Mostri [2] di Uduvicio Atanagi

DAL SANGUE Le piaceva masturbarsi quando aveva il ciclo, le piaceva soprattutto quando era abbondante, la sensazione che le dava alle dita quando seccava,...

Il fenicottero rosa [2] di Raffaele Rutigliano

Il ragazzo dai pantaloni rosa amava andare in discoteca di sabato, col pullman che partiva alla sei dalla Mapi per il Divinae. Tutti bambini,...

MoBa [4] di Barbara Garlaschelli

STANZA 324 Il rumore della porta sbattuta sta ancora vibrando nel mio stomaco, così come la sua voce: acuta, stridente, feroce. «Finiscila di starmi...

Bipede a quattro mani [21] di Raffaele Rutigliano

LEI Mi sono trovato a distribuire pane agli orfani della Misericordia. Uno stringeva nella mano i capelli di un altro. L’altro sbatteva i pugni...

La drama sono io [10] di Raffaele Rutigliano

12 FEBBRAIO 2018 Per il tramite dei globuli rossi l’ossigeno si impadronisce del corpo e lo suka dal di dentro. Rigenera e contempla tutti...

La drama sono io [9] di Raffaele Rutigliano

18 GENNAIO 2018 Domani mi sveglierò alle 5:10. Prenderò il primo treno alle 6:18, il Freccia alle 7:00. Arriverò a Napoli Stazione Centrale alle...

Non volevo morire vergine – Il reading

GIVEDI’ 14 DICEMBRE, ORE 17:30 TIM-SPACE, PIAZZA EINAUDI 8, MILANO   L’ultimo reading dell’anno tratto da “Non volevo morire vergine” (Piemme) di e con...

Sdiario a Bookcity

La collana Sdiario per le Edizioni del Gattaccio​ a BookCity Milano​. Sabato 18: Le sorelle sciacallo di Nicoletta Vallorani​ presentata da Carlo Lucarelli​ e...

Bipede a quattro mani [20] di Raffaele Rutigliano

IL RACCONTASTORIE DI PORTSMOUTH Mi sorreggo solo sulla forza del domani, nell’oggi ho già perso ogni possibilità di rinnovamento. Di alzarmi, poi, neanche a...

Il fenicottero rosa [1] di Raffaele Rutigliano

1. Dovevo essere una persona normale ma non lo ero. Ero tutto al di fuori del caos. Ero quello che normalmente non si intende...

Fantasmi [9] di Uduvicio Atanagi

I BAMBINI DI PALUDE I ragazzini della palude hanno qualcosa che non va, la muffa deve aver preso il controllo del loro corpo, oppure...

Bipede a quattro mani [19] di Raffaele Rutigliano

Questa volta non ci sarà un racconto o finto tale, questa volta c’è Barbara, la sua storia. Quella che trovate allegata è la sceneggiatura...

Non volevo morire vergine – Il reading

“Niente dovrebbe restare vergine. Nessuna vita, nessuna pagina bianca, nessun pensiero, nessun luogo. Forse qualche isola immaginaria per poter far rinascere le nostre emozioni...