QuantoBasta [1] di Sandra Giammarruto

Uno non può pensare bene, amare bene, dormire bene, se non ha mangiato bene.
(Virginia Woolf)

HAMBURGER DI PATATE E SPINACI

Sono in cucina e indosso un grembiule blu. Lavo le patate e gli spinaci. È mezzogiorno. Dell’ autunno ancora nessuna traccia. Il cielo è di un giallo antico, l’aria calda e umida. Cucinare riporta alla mente vecchi ricordi. Ero piccola e mia nonna cercava di convincermi a mangiare gli spinaci. Con una penna in bocca, mimava Braccio di ferro e prometteva che sarei diventata forte come lui. Le braccia di mia nonna erano grandi, lavoravano la mattina sotto il sole, il pomeriggio nell’ombra, con il freddo, con la pioggia, con la nebbia e la sera al chiaro di luna. Sorrido e confesso, sento un groppo in gola. Continuo a cucinare pensando a lei e agli spinaci che oggi adoro.

foto-principale-1jpg-1

Ingredienti per 6 persone:

– patate 3
– spinaci 500 gr
– uovo 1
– pangrattato 3 cucchiai
– formaggio misto pecorino/vaccino 40 gr
– spicchio d’aglio 1
– prezzemolo
– sale q.b.
– farina q.b.
– olio extravergine d’oliva

Procedimento:

Laviamo le verdure. Lessiamo le patate in acqua salata. Saltiamo gli spinaci in padella con un po’ d’olio e lo spicchio d’aglio. Schiacciamo le patate e tagliamo a pezzi più piccoli gli spinaci.

foto-2

foto-3

In una ciotola sbattiamo l’uovo, aggiungiamo il formaggio e il pangrattato. Uniamo al composto le patate, gli spinaci, il prezzemolo e un po’ di sale.

 

foto-4

foto-5

Con le mani formiamo sei hamburger, infariniamoli e facciamolo dorare in padella con un filo d’olio.

foto-6

Semina e cucina. Dalla terra alla tavola.
Maggiori informazioni su seminaecucina.com .

© Testo e foto, Sandra Giammarruto, 2016

Leave a Reply