Oroscopo d’autore [34] di Alessandro Morbidelli

© ph. Paola Cominetta

OROSCOPO D’AUTORE
(Barbara Garlaschelli)

Il mio ultimo oroscopo non poteva che augurarci un’estate pazzesca ed essere dedicato a chi Sdiario l’ha inventato e lo alimenta con passione e amore. Per tutti le parole del Capo Barbara Garlaschelli e del suo Non volevo morire vergine.

ARIETE: Il vostro sorriso e i vostri occhi si trasformano, lo sentite che succede, lo sentite proprio mentre diventano quelli di un serial killer. L’illuminazione era giusta: non siete voi a essere sbagliati, sono loro!

TORO: Ascoltate storie d’amore e tradimento, passioni e corteggiamenti, dispensate consigli, ma soprattutto prestate attenzione a tutte le parole che vi vengono consegnate come gioielli preziosi. La vostra stanza contiene più segreti di un confessionale.

GEMELLI: Comunque, tra dieci minuti potrete constatare di persona se si tratta di un mostro o meno. Inutile nascondere che siete curiosissimi. Vi guardate allo specchio. Sì, vi piacete. Parlerete per ore, senza rendervi conto che il pomeriggio sta lasciando spazio alla sera.

CANCRO: Provate il desiderio sfrenato di sedurre, di “usare” davvero il corpo e la mente per verificare quanto possiate piacere. Non avete più paura. È giunto il tempo di divertirsi, di saltare sulla giostra e godervela.

LEONE: Andrà come andrà, penserete mentre più tardi rivivrete nella testa la vostra bizzarra telefonata. A questo punto della vostra vita vi sentirete abbastanza certi di poter sopravvivere a un’eventuale delusione. Forse. Lo sperate. Ve lo augurate. Aiuto!

VERGINE: Viaggerete e non solo in senso metaforico. Vi porterà a visitare posti che non conoscete o se li conoscete si rivestiranno di una patina nuova, di uno stupore che vi renderà gioiosi. Quando starete insieme, dovrete toccarvi sempre, anche solo per sfiorarvi una mano.

BILANCIA: Il copro, libero, galleggia, finalmente senza peso. Il mare è calmo, come in quel giorno di agosto di tanti anni fa, ma il copro è cambiato, si è adattato a una nuova vita, e ora galleggia, faccia al sole.

SCORPIONE: Poi lo sguardo scivolerà sulle tante foto appese alle pareti o incorniciate e posate sulle mensole. Ritrarranno voi che ridete una sera d’estate, dopo una cena a casa di amici. Alzate gli occhi dal libro e guardate fuori le nuvole che cambiano forma.

SAGITTARIO: Seguirà un periodo in cui sarete preda di una sorta di fame di conferme. Non vi basterà aver capito che potete piacere. No, quello che volete è esercitare il vostro fascino, il vostro sex appeal. Volete vedere lo sconcertato desiderio negli occhi di chi non avrebbe mai immaginato di volervisi scopare.

CAPRICORNO: Spesso sarà bello, qualche volta meno, ma sempre, sempre sarà un’opera di restauro delicata e necessaria. Restituire voi stessi a voi stessi. Corpo e anima. Ci saranno nomi e facce e corpi sopra i corpi e mani nelle mani e occhi negli occhi.

ACQUARIO: L’amore è un’esperienza unica, ma anche universale. Ci sono persone, però, cui l’accesso a questo sentimento è negato. A volte perché sono gli altri a negarlo, spesso perché siamo noi stessi a farlo.

PESCI: In tanti scherzano con voi, anche facendo battute a doppio senso, tanto sanno di poterlo fare, che non vi offendete. La tragedia è che non avete mai contemplato l’idea che dietro quelle battute possa celarsi un loro desiderio reale. Perché voi siete quelli forti.

Leave a Reply