Legittima difesa [8] di Barbara Garlaschelli

Leggo per legittima difesa
(attribuita a Woody Allen)

 

Non m’ntendo di poesie perché le poesie sono cose importanti, molto più grandi di me.
E non so nemmeno dirvi se queste di Paolo Grugni del suo libro per Laurana “Frammenti di un odioso discorso” siano Poesie, con la P maiuscola.
Non sono una critica, non sono una poetessa.
Però qualcosa di parole ne so, e di emozioni e immaginazione.
E posso dirvi che queste liriche di Grugni arrivano proprio dove, secondo me, parole ed emozioni devono arrivare: al cervello e ai nervi.
Scuotendoli entrambi.

Frammenti di un odioso discorso

 

non sono quello
che dico di essere
nemmeno ci credo

vuoi la verità?
d’accordo
eccola

sono il frammento
di un odioso discorso

amo in lingue diverse
da quelle dell’amore
intraducibili
perdute
spesso involute

la prostata
invecchia più velocemente
delle mie poesie

le reciterai sulla mia tomba
accanto a te
alberi chinati ad ascoltare

che ci vuoi fare?
la verità fa piangere
e anche un po’ vomitare

sappi comunque
che ci ho provato

è andata come quando dove è andata

 

Frammenti di un odioso discorso

Laurana Editore
collana: Poesia
pagine: 60
prezzo: euro 4,99
formato: ebook

©Barbara Garlaschelli, 2017

Leave a Reply