La posta del pancreas [8] di Viviana Gabrini

LA POSTA DEL PANCREAS: DILLO A VIV!
(Sconfortata e Irriducibilmente Clitoridea87)

Cara Viv,
convivo da cinque anni e con il mio compagno andiamo d’accordo. Abbiamo sempre avuto anche una buona intesa sessuale, ma da qualche mese a questa parte lui sembra essere ossessionato dal fatto che io raggiunga solo l’orgasmo clitorideo e non quello vaginale, a suo dire più “completo”, più “maturo”, insomma più “normale”. Mi stressa con gli esercizi di Kegel, mi compera tonnellate di palline cinesi e oramai credo di avere il pavimento pelvico più tonico d’Europa, ma di orgasmi vaginali nemmeno l’ombra. Stavo pensando di rivolgermi a una sessuologa. Tu che cosa ne pensi?

Sconfortata e irriducibilmente clitoridea87

___________________________________________________________

Bene, non bastavano i preti a dirci come copulare e come figliare, non bastava Freud a dirci che in realtà noi donne proviamo invidia per quello schifino molle che gli uomini hanno fra le gambe e non bastava il cartellone internazionale degli stilisti sadici a dirci come dobbiamo vestirci, svestirci e soffrire su tacco 12.
Nossignore. Adesso gli uomini vogliono anche insegnarci come avere un orgasmo e soprattutto si permettono di stilare una classifica fra orgasmi di serie A e orgasmi di serie B.
Fantastico. Ne sentivamo proprio la mancanza.
Cara amica, mai come in questo caso il mio consiglio è uno solo: fai le valigie, raccatta le tue cose e porta la tua vagina il più lontano possibile da qualsiasi mediomaschio si permetta di volerti insegnare come e quando e perché avere un orgasmo.
Sfratta quell’uomo dai tuoi paesi bassi e lasciagli pure in eredità le sue adorate palline cinesi. Hai visto mai che, a furia di esercizi, non riesca a raggiungere il suo tanto agognato orgasmo vaginale.

In bocca al lupo e scrivimi ancora!

Viv

© Viviana Gabrini, 2018

Leave a Reply