La posta del pancreas [6] di Viviana Gabrini

LA POSTA DEL PANCREAS: DILLO A VIV!
(In pillole)

Cara Viv, sono un uomo di 47 anni, sposato da 20. Amo mia moglie con tutto il cuore. Ho detto il cuore. Il resto di me sogna orge su orge in continuazione. Non esistono posizioni e combinazioni abbastanza complicate da non essere contemplate dalla mia mente… Ho chiesto naturalmente per prima cosa aiuto al Don del mio paese, che ha imbastito un complicato esorcismo che devo dire mi ha calmato un po’…anche se ne sento ancora le conseguenze… Cosa posso fare?
Fedifrago69

Telefonarmi.


Cara Viv, sono una single di 48 anni. Mesi fa ho conosciuto un bel 44enne interessante, ci siamo visti per un caffè e ci siamo piaciuti. Lui in seguito mi ha cercata chiedendomi un nuovo appuntamento ma per ben cinque volte di seguito mi ha bidonata senza nemmeno addurre scuse plausibili. Dopo avergli detto che non volevo più avere a che fare con lui, è sparito per un mesetto salvo ricomparire in questi giorni. Vuole assolutamente rivedermi. È  insistente ma non ossessivo, sa trovare le parole giuste ed è un bell’uomo e io sono tentata. Aiutami! Che cosa devo fare?
Indecisa70

Un TSO per lui. E uno anche per te se decidi di rivederlo.


Cara Viv, da qualche tempo ho maturato interesse per un mio collega, quarantenne come me, single e mai sposato. Ci vediamo ogni mattina alla macchinetta del caffè e a mezzogiorno in mensa. Un paio di volte l’ho invitato per un aperitivo con altri colleghi ma lui ha declinato. Eppure capisco di non essergli indifferente, credo solo sia molto timido con le donne. Nessuno in ufficio sa di sue storie o lo ha mai visto in compagnia femminile e anzi pare esca spesso con un altro collega del piano di sopra, ma mi accorgo da come mi guarda che per lui sono diversa.
Cosa posso fare per suscitare il suo interesse?
Innamorata40

Ad esempio regalargli la tessera dell’Arci Gay.

© Viviana Gabrini, 2018


Viviana Gabrini è tra gli autori dell’antologia “IN VIAGGIO” (collana Sdiario, Edizioni del Gattaccio).
Per acquistarlo potete scrivere a: info@edizionidelgattaccio.it
Buona lettura!

Leave a Reply