La posta del pancreas [23] di Viviana Gabrini

LA POSTA DEL PANCREAS: DILLO A VIV!
( Lost-in-Transition)

Cara Viv,
Stanca del decoupage e del ricamo, da qualche mese frequento lezioni individuali di Kamasutra applicato alle teorie occidentali di base.
Nel corso dell’ultima dimostrazione, particolarmente movimentata, il mio insegnante ha dimenticato “in loco” il preservativo e ho dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso per rimuovere il corpo estraneo.
La mia è una domanda di economia erotica: secondo te, posso dedurre i 36 euro di ticket dal costo della prossima lezione?
Complimenti per la rubrica!

Tua,
Lost-in-Transition


Cara Lost-in-Transition,
certo che il tuo insegnante dev’essere un tipo particolarmente distratto: conosco persone che perdono gli ombrelli, gli accendini, alcuni perfino i figli negli autogrill, c’è chi dimentica di essere sposato e di avere a carico la famiglia intera, ma credo che sia la prima volta che sento di qualcuno che scorda il preservativo laggiù durante il suo utilizzo.
In effetti mi sembra corretto che la spesa ricada su di lui e anzi potresti aprire un contenzioso e addebitargli anche i danni morali, anzi vaginali, poiché la distrazione è stata la sua e il viaggio al pronto soccorso il tuo.
A essere sincera, la cosa mi suscita un sacco di domande: va bene che il profilattico si sfili, ma come diamine ha fatto a pigiarlo così in profondità da dover ricorrere all’intervento dei medici?
Costui o è il ragionier Fantozzi del talamo ed è un inarrivabile impiastro, oppure è dotato di possente…energia e là sotto non ha la dotazione di Rocco Siffredi ma un Rocco Siffredi al completo.
Ma soprattuttutto mi chiedo: il preservativo, almeno, lo aveva scartato, vero?
Dubbiosa ma solidale ti saluto e ti faccio i miei auguri. Grazie per i complimenti e continua a seguirci!

Viv

© Viviana Gabrini, 2018

Leave a Reply