Today: Wednesday, October 18, 2017

Sé/dici Archive

Sé/dici [16] di Raffaele Rutigliano

SEDICI/16 La fine del ciclo sé/dici. Da domani si riprenderà con la nuova scrittura: quella di un nuovo lavoro o viaggio. Un figlio che vuole...

Sé/dici [15] di Raffaele Rutigliano

QUINDICI/16 Vuoi allontanare tutto, diventare piccolo e freddo agli odori, al dolore. Si chiama sarcoma. E’ nato da un amore tutto suo, infastidito, quasi,...

Sé/dici [14] di Raffaele Rutigliano

QUATTORDICI/16 Seduto nel fango e con una verità nelle mutande. Penso si stia più comodi, che ginocchioni e con il credo nel viso che...

Sé/dici [13] di Raffaele Rutigliano

TREDICI/16 Di pelo e contropelo. Ciò che è naturale non è mai scontato. Se imbattersi in un finto giornalista – ai nostri occhi -,...

Sé/dici [12] di Raffaele Rutigliano

DODICI/16 La profumeria sbanca. Certo, ma le cinquanta sfumature di che? Dei collant sgualciti di Bazarovi (Vita standard di un venditore provvisorio di collant di Aldo...

Sé/dici [11] di Raffaele Rutigliano

UNDICI/16 Partiamo dal presupposto che non si arriva mai da nessuna parte e in nessun luogo, il considerarsi “arrivati”, quando in realtà non si...

Sé/dici [10] di Raffaele Rutigliano

DIECI/16 Pochi giorni fa mio figlio ha compiuto cinque anni. È a lui che nel 2011 ho dedicato il primo romanzo. Per lasciare ciò...

Sé/dici [9] di Raffaele Rutigliano

NOVE/16 Potendo tornare indietro agli anni adolescenziali avrei dedicato il tempo trascorso nell’inutilità alla lettura delle grandi opere. Anche quelle dall’aspetto bulimico. La lettura...

Sé/dici [8] di Raffaele Rutigliano

OTTO/16 “Invero, Lei, non è né il primo né l’ultimo arrivato con così tanto ego inesplorato. Lo studio lo dia ai cartomanti, e palesi...

Sé/dici [7] di Raffaele Rutigliano

SETTE/16 Un’opera è opera anche senza lettori. Possiamo sviscerarla, sezionarla chirurgicamente da un punto di vista scientifico, ma resterà sempre lì. E noi non...

Sé/dici [6] di Raffaele Rutigliano

SEI/16 Cosa è un romanzo? Cosa spinge a raccontare un evento, un aneddoto?La letteratura importante è quella di un Io narrante che metta da...

Sé/dici [5] di Raffaele Rutigliano

CINQUE/16 – Chi siamo? Da dove veniamo? Non è una rielaborazione tratta da Non ci resta che piangere, anche se non a stento potrebbe esserlo. Perché...

Sé/dici [4] di Raffaele Rutigliano

QUATTRO/16 Rientro dall’ufficio. Ho la vista annebbiata. Tra le altre cose ho un diabete mellito di tipo due. Mi hanno detto: è reversibile. Sprofondo...

Sé/dici [3] di Raffaele Rutigliano

TRE/16 Il 26 giugno 2013 a Rimini il fango ha portato via i tesori di piccole case editrici. I magazzini del distributore NdA sono stati...

Sé/dici [2] di Raffaele Rutigliano

DUE/16 Se siete qui, è perché in qualche modo ho mosso curiosità. Questa volta non avrò alcuna pietà, né verso le canaglie né verso...

Sé/dici [1] di Raffaele Rutigliano

UNO/16 Che si fa? Sulla destra ho un foglio con su scritto WorkCentre 5222, saranno le nuove coordinate per una possibilitudine tutta da comprovare? Mah.Certo, il caso...